Percorso B – Il camp
Aggiungi ai miei preferitis
Percorso aperto
parcours

Questo storico itinerario vi porterà all'alpeggio di Orvielle attraverso una mulattiera, antica via di caccia reale. Inizierete il percorso con una salita attraverso un bosco di larici, con pendenza regolare, ideale per allenarsi alla corsa in salita. In cima, scoprirai Orvielle, una vera oasi di pace. Qui troviamo il "camp": una parola in dialetto valdostano che indica la stazione di caccia dove, a metà del XIX secolo, il re Vittorio Emanuele II di Savoia si stabilì con la sua corte per cacciare gli stambecchi. Questo luogo storico è ora utilizzato per la ricerca scientifica. Prendetevi del tempo per una breve sosta per osservare marmotte e camosci e ammirare il panorama del Gran Paradiso. Si scende poi alla frazione di Créton per un single track nel bosco, molto piacevole da percorrere e che offre molti punti di vista sulla vallata. Arrivati a Créton, ritornerete tranquillamente a Dégioz per un sentiero erboso lungo il torrente Savara.

Le caratteristiche del percorso
Valsavarenche (IT)
  • Distance 10.7 km
  • Dislivello positivo 740 m
  • Dislivello negativo 740 m
  • Altitudine minima 1527 m
  • Altitudine massima 2172 m
  • Durata (in base al ritmo) 1h à 2h30
Segnala un problema Aggiungi un commento
Ajouter votre chrono et partager vos sensations

OK
Annuler